Opera dello scultore Mauro Benini dal titolo “Ego te absolvo” del 1886 presente presso il Civico Museo del Cenedese di Vittorio Veneto.

Mauro Benini (1856 – 1915) crebbe a Cesena, dando vita, insieme al pittore Anselmo Gianfanti, agli scultori Tullo Golfarelli e Paolo Grilli, all’acquafortista Bonavita, a un piccolo cenacolo di artisti cesenati che aveva come punto di riferimento uno studio di Palazzo Locatelli.
Trasferitosi a Roma, fu molto attivo come scultore e ricevette commissioni di prestigio. Fu uno degli artisti impegnati nei ritratti del Pincio e in numerose opere pubbliche, fra cui la statua dell’Emilia sull’Altare della Patria, mentre le sculture originali dei due giuristi romani dell’Aula Magna si trovano presso la sede della Corte di Cassazione.

ASCOPIAVE E' IL PRINCIPALE SOSTENITORE DELLA FONDAZIONE FENDERL

Fondazione Ettore e Flavio Fenderl

Fondazione Ettore e Flavio Fenderl

Istituto Pubblico di Beneficenza.

CODICE FISCALE 93004160268

© 2018 DHD CONSULENCE

SOSTENITORI

INFORMAZIONI

Cookie
Privacy Policy
Albo Pretorio
Contatti

CODICE FISCALE 93004160268